giovedì 19 aprile 2012

Madeleines allo zenzero per Federica


Eccomi, come sempre all'ultimo minuto, ma non potevo mancare al contest della dolcissima Federica, "Basta un poco di zucchero e...", tutto a base di zucchero di canna e muscovado. Come spesso succede per i contest mi metto a pensare a una ricetta ma non sono soddisfatta, poi a volte l'illuminazione arriva ma il tempo no e mi passa di mente! 
Sono incorreggibile, sempre in ritardo, ma sono fatta così, sotto la pressione della scadenza sono costretta a decidermi e alla fine qualcosa esce fuori e queste madeleines mi hanno davvero soddisfatto, provatele, il gusto stuzzicante ma non troppo accentuato dello zenzero le rende molto sfiziose, perfette per il tè o la tisana della colazione o della pausa pomeridiana. Sono sicura che Federica apprezzerà , da amante dello zenzero qual'è, infatti la ricetta dello zenzero candito è presa dal suo blog, con le mie piccole variazioni, lo zenzero, inoltre, è un ottimo digestivo.
Un consiglio: non diminuite la dose di burro, rende le madeleines morbide e fragranti!


zenzero candito:

zenzero fresco sbucciato,
stesso peso di zucchero,
acqua.
Pulire lo zenzero togliendo la scorza, pesarlo, tagliarlo a fettine sottili (2-3 mm) e abbastanza regolari, bollirlo circa 15 minuti in acqua sufficiente a coprirlo tutto e scolarlo buttando l'acqua, rimetterlo nel pentolino con lo stesso peso di zucchero e metà del suo peso di acqua, lasciare bollire 20-30 minuti e scolare su un foglio di carta forno, lasciare asciugare una giornata e spolverizzare di zucchero semolato. Conservare in un barattolo di vetro chiuso.

per le madeleines:

140 g di farina di riso,
2 uova,
100 g di burro,
100 g di zucchero di canna grezzo,
1 cucchiaino di miele,
1 cucchiaino di lievito per dolci,
30 g di zenzero candito,
un pizzico di sale,
un pizzico di zenzero in polvere.

Foondere il burro e lasciarlo intiepidire. Sbattere le uova con lo zucchero, unire il sale, lo zenzero in polvere, il burro fuso e mescolare bene, infine unire la farina, il lievito e lo zenzero candito tagliato in piccoli cubetti. Sistemare nell'apposito stampo e lasciare in frigo almeno 30 minuti. Riscaldare il forno a 210°C, cuocere le madeleines per 5 minuti e poi abbassare la temperatura del forno a 190°C e continuare per altri 5 minuti, sfornare e lasciare raffreddare.


20 commenti:

  1. A Fede piaceranno da impazzire :D Devono essere squisite, davvero particolari!Smack

    RispondiElimina
  2. Lo zenzero candito devo proprio provarlo! Le tue madeleine sono deliziose, davvero particolari!

    RispondiElimina
  3. Devono essere stupende assolutamente da provare

    RispondiElimina
  4. ma quanto mi piace lo zenzero...candito non l'ho mai provato ...dev'essere buonissimo con queste deliziose madeleines!
    abbracci

    RispondiElimina
  5. Non sono molto amante dello zenzero ma queste madeleines sono favolose!

    RispondiElimina
  6. lo zenzero candito da solo è super forte però dentro queste madeleines dev'essere buonissimo, mi piace molto quel gusto di limone piccante!! bell'idea

    RispondiElimina
  7. sono splendide...perfette...

    RispondiElimina
  8. ciao carissima, che belle queste madelenes, è da un po' che voglio comperarmi lo stampo. Grazie anche per la ricetta dello zenzero candito che a me piace moltissimo.
    un bacione
    sabina

    RispondiElimina
  9. ottima idea ho un bel po' di zenzero candito da smaltire!!

    RispondiElimina
  10. Non è che mi piacciono...di piuuuuuuuuuuuuù! Zenzero al quadrato per queste tenere "gobbette" e pure lo zenzero candito home made...grandiosa ^_^ Devo assolutamente approfittarne per rimettere in funzione il mio stampo. Grazie mille davvero, aggiungo subito queste piccole delizie. Un bacione

    RispondiElimina
  11. Zenzero candito e zucchero muscovado...non potevi proprio pensare ricetta più azzeccata per la mia sisterina ^____^

    RispondiElimina
  12. deliziose, piacciono anche a me. baci

    RispondiElimina
  13. belle queste madelaine--mai mangiato lo zenzero candito..devo provarlo..

    RispondiElimina
  14. Ho proprio dello zenzero da consumare e l'idea di farlo candito mi aggrada molto..

    RispondiElimina
  15. Spero di riusicr a farcela pure io... Oggi mi metto all'opera! Le tue madeleines son stupende e di sicuro buonissime con lozenzero candito!

    RispondiElimina
  16. che belle queste madeleines, la gobbetta è perfetta...mi hai fatto venire in mente che è da un pò che non le faccio;)!
    Grazie per gli auguri, buon fine settimana

    RispondiElimina
  17. Il giorno che riuscirò a capire come diamine sfornare delle madeleines decenti utilizzando lo stampo da minimadeleines che ho e che permette la cottura di porzioni infime di impasto, che si bruciano subito, lo zenzero sarà la mia prima scelta!!!

    RispondiElimina
  18. in effetti con questo tempo è proprio il caso di tirare fuori lo zenzero! :)

    RispondiElimina
  19. Voglio provare a fare lo zenzero candito, mi piace troppo! E queste Madeleines? Sono assolutamente speciali con questo ingrediente! Baci

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails